L’intelligenza emotiva aumenta la produttività

Il concetto di “intelligenza emotiva” è stato sdoganato ormai da tempo da Daniel Goleman, autore dell’omonimo saggio.

Goleman ha avuto il merito di divulgare il tema e ha dimostrato come oltre al classico quoziente di intelligenza, nella prestazione delle persone conti molto anche il quoziente emotivo.

L’intelligenza emotiva riguarda sia la conoscenza e consapevolezza delle emozioni, sia la capacità di gestirle per essere più efficaci nelle proprie relazioni personali e professionali.

È evidente a tutti che le persone si influenzano vicendevolmente dal punto di vista emotivo: le persone allegre possono influenzare chi gli sta intorno, esattamente come quelle tristi possono deprimere l’umore di un gruppo. Questo fenomeno, che si chiama “contagio emotivo”, è particolarmente importante in tutte le attività professionali in cui si ha a che fare con il pubblico.

Pensate che alcune ricerche effettuate sulla grande distribuzione americana hanno dimostrato che i punti vendita in cui lavorano commessi entusiasti e positivi sono anche quelli con il giro d’affari migliore!
In uno studio effettuato su una Compagnia di assicurazione, si è notato addirittura che le emozioni positive sono così importanti che i clienti delle Agenzie con un “clima” migliore rinnovano le polizze di più che nelle altre!

La vera rivoluzione degli ultimi anni, dal mio punto di vista, è la presa di coscienza che quando parliamo di “intelligenza” emotiva vogliamo anche affermare che le emozioni non vanno intese come qualcosa di esclusivamente “caratteriale”, come se il destino o i geni ci avessero dato una maggiore propensione ad alcune emozioni e minore ad altre.

Dobbiamo piuttosto pensare alle emozioni come a qualcosa che va conosciuto e poi gestito con competenza, attraverso lo studio e l’allenamento, anche perché è ormai chiaro che l’abilità di gestire il proprio stato d’animo influisce in modo determinante sulle nostre prestazioni lavorative.

Che ne pensate?

Sono un coach e un formatore, posso aiutarti nello sviluppo delle soft skill, nella vendita e nel marketing. I miei percorsi sono sia individuali che di team. Contattami per saperne di più: antonio@sanna.coach

Antonio Sanna

Coach | Formatore


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *